Vicenza, online bando per la partecipare al laboratorio teatrale diretto da Emma Dante

Le iscrizioni per partecipare al laboratorio teatrale, “Festa di nozze la molto bramata regina ci prepara!”, diretto da Emma Dante, in programma dal 19 al 25 settembreprossimi, che sarà realizzato a Vicenza durante il 68° Ciclo di Spettacoli Classici al Teatro Olimpico, si apriranno lunedì 20 aprile e resteranno aperte fino a venerdì 29 maggio 2015.
È disponibile online il bando per la partecipazione, sul sito del Teatro Comunale di Vicenza, tcvi.it.

Durante la presentazione del 68° Ciclo di Spettacoli Classici al Teatro Olimpico di Vicenza, promosso dal Comune di Vicenza, Assessorato alla crescita, in collaborazione con la Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza, realizzato con il contributo di AIM Gruppo e Il Giornale di Vicenza per la Cultura, la Direttrice Artistica Emma Dante parlando dei “Fiori dell’Olimpo”, il titolo della nuova edizione del Ciclo di Spettacoli Classici, raccontava di come si tratti di una fioritura strana, di fiori pervicaci, brutti e atipici, un “terzo paesaggio” che si insinua e cresce anche al di fuori delle regole.
E anche il laboratorio, dedicato ai primi libri dell’Odissea, si presenta come un percorso atipico di studi; durante i giorni di lavoro, infatti, sul tema della “Festa di nozze la molto bramata regina ci prepara!” la regista palermitana cercherà di mettere a fuoco con gli attori e le attrici partecipanti, le due piccole comunità che, durante l’assenza di Odisseo, continuarono a vivere nella reggia di Itaca intorno a Penelope. Si fronteggeranno quindi i Proci, maleducati, rozzi e volgari ma dotati di voci soavi, educati al canto sin dall’infanzia e le ancelle, uniche compagne di Penelope nella sua solitudine, sue sostenitrici nella triste attesa del marito Odisseo. “Durante il laboratorio cercheremo di inquadrare queste due piccole comunità: i Proci e le ancelle, entrambi necessari alla storia. Chiediamo ai partecipanti di leggere i primi cinque libri dell’Odissea di Omero” come la stessa Emma Dante spiega parlando del laboratorio.

Si propone come fascinosissimo il tema per un’esperienza davvero unica, un laboratorio nel senso tecnico del termine che, come nella passata edizione, non prevede la restituzione finale al pubblico in forma di spettacolo. I candidati, attrici e attori italiani e stranieri, senza limiti di età, purché maggiorenni e che abbiano già avuto esperienze professionali nel teatro, hanno tempo quaranta giorni per presentare le domande di partecipazione corredate della documentazione richiesta. Tutte le informazioni sul bando di partecipazione al laboratorio sono disponibili: www.tcvi.it, infolimpico@tcvi.it; tel. 0444 327393.

Per quanto riguarda il programma del 68° Ciclo di Spettacoli Classici al Teatro Olimpico di Vicenza, ricordiamo brevemente gli spettacoli.
Ad aprire il cartellone sarà il 18 e 19 settembre la prima italiana della nuova creazione di Angelica Liddell dal titolo “Prima lettera di San Paolo ai Corinzi. Cantata BWV 4, Christ lag in Todesbanden. Oh, Charles!”. Lo spettacolo è la terza parte del Ciclo delle Resurrezioni dopo “You Are my Destiny” (Lo stupro di Lucrezia) e “Tandy” ed ha debuttato con successo lo scorso 19 marzo al Théâtre Vidy di Losanna.
Il 26 e 27 settembre Emma Dante presenterà al pubblico di Vicenza il lavoro degli allievi della scuola delle arti e dello spettacolo che dirige da un anno al Teatro Biondo di Palermo. I giovani avranno l’occasione di confrontarsi con lo spazio scenico realizzato dallo Scamozzi nel 1585, lavorando su “Odissea – movimento n. 1”, un testo liberamente tratto dal poema di Omero.
Il 2 e 3 ottobre sarà la volta di un’altra prima italiana: “Primal Matter” di Dimitris Papaioannou. Performer, artista visivo, disegnatore e soprattutto coreografo, Papaioannou è figura di punta della danza contemporanea greca. Si è fatto conoscere fuori dai confini nazionali quando nel 2004 gli fu affidata la cerimonia di apertura (un omaggio al Dio Apollo) e di chiusura (sul mito di Dioniso) dei Giochi Olimpici di Atene.
E sempre il corpo sarà il protagonista scenico il 9 e 10 ottobre del nuovo allestimento di “Eumenidi” cheVincenzo Pirrotta ha pensato per Vicenza riprendendo lo spettacolo da lui realizzato nel 2004 per la Biennale di Venezia. Allievo del maestro Mimmo Cuticchio, Vincenzo Pirrotta ha lavorato con i più grandi registi ed attori del teatro italiano. Il regista ha inserito nella nuova versione i risultati di una sua ricerca sul blues applicato alle vocalità popolari.
Il 16 e 17 ottobre toccherà al regista napoletano Davide Iodice, da tempo impegnato in un intenso lavoro antropologico sulla coniugazione tra fare artistico e sociale, in questa nuova produzione si affida alla scrittura diValeria Parrella e all’interpretazione di Isabella Ragonese e Michele Riondino per dare voce al mito di“Euridice e Orfeo
Infine il protagonista sarà Alessandro Baricco, artista eclettico, impegnato nel teatro, nella musica, nel cinema, nella televisione, che per il Teatro Olimpico sta scrivendo un racconto, “Palamede, l’eroe cancellato” che andrà in scena in prima assoluta il 28, 29 e 30 ottobre e lo vedrà in prima persona sul palcoscenico, insieme ad altri attori.
Tutti gli spettacoli si svolgono al Teatro Olimpico, mentre il laboratorio teatrale diretto da Emma Dante avrà luogo dal 19 al 25 settembre negli spazi del Teatro Comunale di Vicenza.

I biglietti per gli spettacoli sono in vendita alla Biglietteria del Teatro Comunale, sul sito www.tcvi.it e in tutte le filiali della Banca Popolare di Vicenza. Il prezzo è di 28,00 euro (intero), 24,00 euro (ridotto over 65) e 15,00 euro (ridotto under 30). Per lo spettacolo “Palamede, l’eroe cancellato” il costo è 30,00 euro (intero), 25,00 euro (ridotto over 65) e 16,00 euro (ridotto under 30). Per lo studio “Odissea – movimento n. 1” il costo è 24,00 euro (intero), 20,00 euro (ridotto over 65) e 12,00 euro (ridotto under 30). È previsto uno sconto del 10% per chi acquista due spettacoli diversi e uno sconto del 20% per chi acquista da tre a sei spettacoli. Le riduzioni sono applicate solo presso la Biglietteria del Teatro Comunale; sono valide per gli abbonati del Teatro Comunale o dei teatri della provincia di Vicenza (rete dei teatri Vi.Vi.) previa esibizione della tessera di abbonamento, per gruppi di minimo 10 persone e per gruppi di studenti e convenzionati con il Teatro Comunale.
La Biglietteria del Teatro Comunale è aperta dal martedì al sabato dalle 15.00 alle 18.15, fino al 20 giugno. È aperta anche la prevendita dei biglietti presso la Biglietteria del Teatro Olimpico, tutti i giorni dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 13.30 alle 16.00, compresa la domenica, escluso il lunedì.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, online bando per la partecipare al laboratorio teatrale diretto da Emma Dante Vicenza, online bando per la partecipare al laboratorio teatrale diretto da Emma Dante ultima modifica: 2015-04-14T01:29:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento