Milano, domenica a Palazzo Marino Francesco Fiorista presenta Rime dovute

Torna la rassegna letteraria “Area P, Milano incontra la poesia”, promossa dal Comune. Domenica, 12 aprile, alle ore 10:30, Palazzo Marino, si apre alla città per “Rime dovute”, la raccolta di poesie lette da Francesco Fiorista.

I vari componimenti poetici di queste Rime dovute, scritti lungo l’arco di vari decenni, sono suddivisi per tematiche, ispirate ora a momenti unici e strettamente personali della vita dell’autore, ora ad eventi di dolore o di gioia corale del popolo italiano, esperienze che hanno suscitato le più varie e profonde emozioni, i rari “moti del cor“ di tutta una vita. La memoria personale dalla nascita in poi si intreccia dunque alla storia, alla cronaca, al costume e alla memoria collettiva, bella o dolente, dell’Italia dell’ultimo mezzo secolo: cinematograficamente, un sincero e affettuoso Amarcord dell’autore lungo l’arco di cinquant’anni, come a frugare nelle vecchie tasche della memoria e degli affetti.

Ne scaturisce un continuo e delicato ricamo di versi sillabe e rime, negli andirivieni dei ricordi, tra realtà e finzione, immaginato e vissuto, vita e sogno. In una stretta relazione tra la “vita” e i “versi”, tra il vivere e il dire, tra naturalezza e artificio, con un brillante gioco d’inversione e raddoppiamenti per cui non si può più dire dove abiti l’autenticità e dove la recita, dove la verità e dove la menzogna, tra le recite appunto e le alterne, o eterne, moine della vita. Francesco Fiorista (Milano, 1949) è medico e appassionato di cinema, arte e letteratura, oltre che poeta. Ha finora pubblicato due raccolte di poesie: I Vangeli in versi e in rima (2002) e Rime dovute (2013).

“Area P rappresenta ormai un appuntamento immancabile nella scena culturale milanese, profondamente apprezzato per l’originalità delle opere che ogni volta vengono presentate ai milanesi – ha detto il Presidente del Consiglio comunaleBasilio Rizzo -. La poesia rappresenta un viaggio interiore ma che ha anche una forte componente sociale perché parla e risveglia la nostra più profonda umanità”.

“La poesia rappresenta un veicolo straordinario per dare voce alle più profonde esperienze interiori e ci consente di scoprire, attraverso l’unicità dell’esperienza di chi scrive, anche la nostra unicità e quei valori universali di umanità che tutti condividiamo – dichiara Filippo Del Corno, assessore alla Cultura –. Ancora una volta Area P porta i versi di importanti artisti direttamente nel cuore della città permettendo al pubblico di apprezzare lo straordinario valore culturale di questa forma d’arte”.

“Area P. Milano incontra la poesia” è un’iniziativa promossa dalla Presidenza del Consiglio comunale e dall’assessorato alla Cultura del Comune di Milano: poeti, editori e attori dedicano un’ora alla poesia, una domenica al mese, leggendo componimenti in versi, interpretando un autore o una scelta di brani. L’ingresso in Aula consiliare è gratuito fino a esaurimento posti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, domenica a Palazzo Marino Francesco Fiorista presenta Rime dovute Milano, domenica a Palazzo Marino Francesco Fiorista presenta Rime dovute ultima modifica: 2015-04-11T00:04:40+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento