Canoa, tappa pisana per la Coppa Italia d’altura

La Coppa Italia di canoa d’altura arriva sul litorale pisano, grazie alla I edizione della Meloria Padding Cup. Appuntamento per appassionati e sportivi a sabato 18 aprile al Bagno Lido di Calambrone, per assistere alla competizione sportiva, prima della quattro tappe del campionato italiano del circuito Ocean Race.  Partenza alle 13 per la regata competitiva di 20 km, un campo di gara tra i più impegnativi in Italia, toccherà le secche della Meloria e il faro schiplight. La manifestazione con il supporto della ConfcommercioPisa e patrocinata dal Comune di Pisa, è organizzata dai Canottieri Comunali di Firenze e la Polisportiva Tassisti Fiorentini.

“Abbiamo scelto Calambrone grazie alla generosità, disponibilità e accoglienza dimostrata da Rodolfo Rossi del Bagno Lido di Calambrone – ha spiegato Ugo Vieri, l’organizzatore, durante la conferenza di presentazione dell’evento al Green Park Resort – I fari rappresentano un motivo di sicurezza per un circuito di gara tra i più competitivi, riservato ai veterani della canoa d’altura, provenienti da tutte le parti d’Italia. È previsto anche un circuito minore per Surfsky, di sei otto chilometri, possibile grazie alla collaborazione della Lega Navale di Livorno”. “La Meloria Paddling Cup è un evento molto importante per il nostro litorale – ha spiegato Fabrizio Fontani, vicepresidente di ConfcommercioPisa: siamo orgogliosi della scelta di Calambrone, una opportunità in più per il litorale pisano che ha grande necessità di eventi di questo tipo”.

Salvatore Sanzo, assessore allo Sport del comune di Pisa ha accolto con grande disponibilità la proposta degli organizzatori di rilanciare nel 2016 la Meloria Paddling Cup come manifestazione internazionale. “Pisa sarà capitale europea dello sport, una cornice ideale per raggiungere questo obiettivo. Complimenti agli organizzatori per questo evento, un esempio di sinergia tra più territori della Toscana”. Inoltre, per domenica 19 aprile, è prevista una gara staffetta aperta a tutti, con lo scopo di creare un primo approccio divulgativo alla canoa polinesiana.   Tra gli sponsor La Banca di Pisa e Fornacette, le Lega Navale di Livorno, il Bagno Lido, e un gruppo di imprese del Calambrone. Tra i partecipanti alla Meloria Paddling Cup ci sarà anche Pier Alberto Buccoliero, campione del mondo a Mosca di paracanoa, accompagnato a Pisa da Giovanni Restivo dell’associazione Fiaba Onlus, una organizzazione senza scopo di lucro, che ha come obiettivo quello di promuovere l’eliminazione di tutte le barriere fisiche, culturali, psicologiche e sensoriali.

9 su 10 da parte di 34 recensori Canoa, tappa pisana per la Coppa Italia d’altura Canoa, tappa pisana per la Coppa Italia d’altura ultima modifica: 2015-04-11T00:04:52+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento