Firenze, Vermouth on the Ro(cKs)x’ di Marco Predieri al Teatro Lumière

Sono ancora freschi gli allori di ‘Cuori matti’, il primo successo teatrale da autore di Marco Predieri, che per l’attore fiorentino già si avvicina un nuovo debutto, sempre in triplice veste di scrittore, regista e interprete. Sul palco del Teatro Lumière, di cui è anche direttore artistico, andrà in scena in prima nazionale, alle 21 di oggi, ‘Vermouth on the Ro(cks)x’ sua seconda commedia, che replicherà anche sabato 11, stesso orario, e domenica 12 alle 17 (info 055.6821321).

Mai tradire una giovane e intraprendente imprenditrice, soprattutto negli affari. Punta sull’orgoglio può diventare molto pericolosa. Da qui parte il nuovo lavoro di Predieri, con un inedito incontro notturno. Ad aprire la porta del suo appartamento sarà un brillante e assonnato scrittore, che si troverà di fronte la sua ex fidanzata storica, dopo un anno che non si faceva viva, pronta a coinvolgerlo in una strampalata vendetta contro il suo ultimo uomo, sorpreso in compagnia di una ragazza alquanto carina. La protagonista ha studiato tutto nei minimi dettagli, compreso il ricatto per costringere il padrone di casa ad aiutarla a ‘mettere i dialoghi’ sulla sua macchinosa trama.

La vicenda si complicherà, aprendo a un gioco teatrale in cui i piani d’azione si intrecciano e confondono. Da una parte l’attimo presente, dall’altra la fase di studio e messa a punto del piano. Anche la casualità poi giocherà un proprio ruolo arrivando a scompigliare le carte fino al finale stesso, inatteso e a sorpresa e soprattutto a ogni replica differente. Sul palco accanto a Marco Predieri il talento di Angela Tozzi e con loro quelli di Stefano Carotenuto, la vittima designata, di Maria Rita Scibetta, eccentrica sorella del padrone di casa, e di Camilla Lippi, la giovane nuova fiamma del nostro scrittore.

“Predieri oltre che essere l’autore di questo grande spettacolo è il direttore artistico del Teatro Lumière, un bel teatro di grandi produzioni e spettacoli, sempre molto vissuto e apprezzato dal pubblico – ha affermato la presidente della Commissione cultura Maria Federica Giuliani che ha presentato lo spettacolo con l’autore e l’attrice Maria Rita Scibetta -. Il Lumière era un po’ il teatro di frontiera al confine con il Comune di Bagno a Ripoli, ma oggi con la Città metropolitana torna al centro delle comunità in un territorio più vasto, vivendo così una nuova stagione. La cintura fiorentina si appresta a vivere una nuova fase di interessanti attività culturali”.

“Mi sono divertito a baloccarmi col mio nuovo ruolo di autore – ha spiegato Marco Predieri – anche per non prendermi troppo sul serio. Qualcuno infatti è convinto che lo faccia, ma solo perché non mi conosce abbastanza. Più che una commedia questo è un divertimento teatrale, che forse in alcuni punti spiazzerà un po’ lo spettatore e infatti sono molto curioso di scoprire le reazioni della platea. É comunque un intreccio brillante, prettamente comico, anche se fa leva sulla naturalezza dei suoi personaggi, ma sopratutto lascia molto spazio al mettersi in gioco degli attori stessi. Adesso aspetto con la giusta trepidazione il primo accendersi dei riflettori”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, Vermouth on the Ro(cKs)x’ di Marco Predieri al Teatro Lumière Firenze, Vermouth on the Ro(cKs)x’ di Marco Predieri al Teatro Lumière ultima modifica: 2015-04-10T01:05:23+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento