Ponte di Pasqua, flussi importanti di visite a Genova turismo in crescita

Buona partenza dell’alta stagione turistica a Genova. Tanti turisti in città, equamente divisi tra italiani (in particolare da Roma e Lazio, ma anche da Verona, Bergamo, Milano e in generale da Lombardia, Piemonte e Veneto) e stranieri (Francia, Germania, Spagna, Regno Unito, Russia, in crescita Giappone e Cina; significativa presenza di crocieristi – in particolare dal Brasile – allo IAT di Porto Antico).

Gli hotel hanno registrato, in generale, il tutto esaurito nel sabato e domenica di Pasqua, mentre venerdì hanno segnalato indici di occupazione dal 70% al 90%, con buoni risultati, per alcuni, anche giovedì e lunedì sera.

Molti turisti hanno affollato gli IAT (Uffici Informazione e Accoglienza Turistica): a metà del lunedì pomeriggio i dati indicano circa 3.900 turisti serviti nell’arco del weekend (contro i 3.474 dell’anno scorso), con una punta di oltre 600 nella sola giornata di lunedì presso il nuovo IAT di Porto Antico.

Complessivamente sono state vendute oltre 60 visite guidate fra Centro Storico, palazzi Rolli, walking tour. “Soddisfazione per questa positiva tre giorni che ha attratto a Genova flussi importanti di turisti italiani ed esteri – la esprime Carla Sibilla, assessore con delega a turismo e cultura – La varietà dell’offerta ha permesso anche a molti cittadini di godersi la propria città visitando mostre, musei e le attrazioni del Porto Antico. Sono stati affollati anche gli stabilimenti balneari e le alture con i forti”.

L’aeroporto ha registrato circa 12.000 passeggeri in arrivo (di cui il 35% stranieri), con una crescita del 12% rispetto allo scorso anno, considerevole se si pensa che l’anno scorso Pasqua cadeva il 20 aprile, vicina, quindi, al ponte del 25 aprile.

Ottima affluenza anche nei musei, con punte (dati parziali a metà giornata di lunedì) di 1.554 visitatori al Museo di Storia Naturale (1.298 l’anno scorso), 328 al Castello d’Albertis (244 l’anno scorso), 316 al Chiossone (266 l’anno scorso), 193 a Villa Croce. Grande folla da sabato a lunedì a Palazzo Ducale, dove sono stati registrati oltre 2.500 ingressi alla mostra degli Espressionisti e alle altre mostre in corso.

Numeri di rilievo anche all’Acquario Village: alle ore16 le strutture Acquario di Genova, Galata Museo del Mare, Biosfera, Bigo, Museo dell’Antartide hanno registrato, per il weekend, 35.591 ingressi, ai quali vanno aggiunti quelli acquistati attraverso il tour operator Incoming Liguria.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ponte di Pasqua, flussi importanti di visite a Genova turismo in crescita Ponte di Pasqua, flussi importanti di visite a Genova turismo in crescita ultima modifica: 2015-04-08T00:59:42+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento