Massimo Cacciari con Ordine e disordine nel pensiero e nella polis

Venerdì 10 aprile, alle 17.30, al Palazzo delle Opere Sociali, in piazza Duomo, la Biblioteca Bertoliana, in collaborazione con il Museo Diocesano, ospiterà il filosofo Massimo Cacciari, protagonista del primo dei quattro appuntamenti di aprile, previsti nell’ambito dell’ iniziativa “La Biblioteca incontra l’Autore”.
Nel suo intervento, “Ordine e disordine nel pensiero e nella polis”, Cacciari affronterà la dinamica e il rischio dell’attuale confronto tra istanze filosofiche, religiose, etiche, politiche che oggi, mentre si pongono come obiettivo un ordine e una pace, producono nuovi disordini e conflitti.
Professore ordinario di filosofia estetica all’Istituto di Architettura di Venezia nel 1985, Cacciari è stato deputato in Parlamento dal 1976 al 1983, sindaco di Venezia dal 1993 al 2000 e parlamentare deputato europeo nel 1999. Nel 2002 ha creato la facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele a Cesano Maderno. È stato inoltre tra i fondatori di alcune riviste che hanno segnato il dibattito filosofico italiano dagli anni Sessanta agli anni Ottanta, tra cui Angelus Novus, Contropiano, il Centauro.
A presentare e a dialogare con Cacciari sarà il prof. Marcello Ghilardi, ricercatore in Estetica all’Università di Padova e membro del gruppo di ricerca sull’immaginario «Orbis Tertius» dell’Università di Milano-Bicocca. Traduttore di testi di filosofi quali Cassirer, Jullien, Merleau-Ponty e Nishida, Ghilardi è autore di numerose opere filosofiche.
L’evento della Bertoliana si inserisce anche nell’ambito delle attività realizzate in occasione del 23 aprile, Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore e dell’iniziativa nazionale “Io leggo perchè”.
Gli altri tre incontri, organizzati dalla Bertoliana, vedranno la presentazione del diario di Sotiris Kanellopoulos, partigiano della Guerra civile greca, curato da Silvia Calamati (17 aprile), seguito dalla presentazione del libro della fumettista italiana Silvia Ziche (“100% Lucrezia. Dieci anni e non sentirli”, 23 aprile) e di quello di Corrado Augias (“Il lato oscuro del cuore”, 28 aprile).

9 su 10 da parte di 34 recensori Massimo Cacciari con Ordine e disordine nel pensiero e nella polis Massimo Cacciari con Ordine e disordine nel pensiero e nella polis ultima modifica: 2015-04-08T00:59:40+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento