Hacker russi hanno violato la rete di computer della Casa Bianca

La notizia viene però smentita da Ben Rhodes, numero due del Consiglio per la Sicurezza Nazionale alla Casa Bianca. Rhodes non crede che gli hacker russi siano riusciti a violare la rete di computer della Casa Bianca dove sono conservati dati riservati. In base ai rumors gli hacker sarebbero gli stessi che erano riusciti entrare nella rete del dipartimento di Stato nei mesi scorsi. Rhodes ha smentito la Cnn secondo la quale gli hacker sarebbero riusciti a violare la rete raggiungendo documenti classificati custoditi nei data base della Casa Bianca.

9 su 10 da parte di 34 recensori Hacker russi hanno violato la rete di computer della Casa Bianca Hacker russi hanno violato la rete di computer della Casa Bianca ultima modifica: 2015-04-08T01:12:18+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento