Sostegno finanziario a imprese toscane della neve deciso dalla Giunta regionale

Criteri e modalità per l’accesso a finanziamenti pari a 500 mila euro del bilancio 2015, a favore delle PMI che gestiscono le stazioni sciistiche in Toscana, sono stati decisi a sostegno del sistema neve in Toscana dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessora regionale al turismo Sara Nocentini.

Destinatari degli aiuti sono le piccole, medie e micro imprese che gestiscono, anche in modo associato, impianti di risalita o piste da sci nelle aree sciabili di interesse locale della Toscana (comprensori Garfagnana, Montagna Pistoiese, Amiata e Zeri). Saranno considerati ammissibili tutti gli interventi necessari alla manutenzione delle funivie e delle relative strutture.

L’agevolazione per i progetti che saranno ritenuti ammissibili nella graduatoria prevista dal bando consiste nella concessione di un aiuto, pari al 60 per cento delle spese di funzionamento sostenute, compreso tra un importo minimo di 15 mila euro ed un massimo di 120 mila.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento