Roma, Parco archeologico della Serenissima tornano i fondi in Bilancio

Verrà realizzato il parco archeologico della Serenissima che la zona del Collatino aspetta da più di 10 anni. Sei milioni e trecento mila euro sono stati infatti dedicati a questo scopo nel Bilancio 2015, appena approvato dal Campidoglio.

“Sono risorse da tempo attese per la compensazione della Tav”, ha dichiarato il sindaco Marino, mentre l’assessore alla Mobilità, Guido Improta, ha precisato: “Grazie al rilancio dei rapporti con FS abbiamo sbloccato diverse cose, tra cui questa”.

Risale al 2002, nel corso dei lavori dell’Alta Velocità, la scoperta di un antico tratto di via Collatina, a fianco dell’A24 e del viadotto della Serenissima e il progetto di un parco archeologico Tiburtino-Collatino. Circa 150 metri di basolato quasi intatto dell’antica strada sono stati smontati e catalogati dalla Sovraintendenza. Sempre nell’area dei lavori Tav è stata rinvenuta anche un’importante necropoli  pre-romana.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, Parco archeologico della Serenissima tornano i fondi in Bilancio Roma, Parco archeologico della Serenissima tornano i fondi in Bilancio ultima modifica: 2015-03-31T01:43:10+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento