Progetto Digitaly, Cna e Ego 55 insieme

Un progetto nazionale, Digitaly, che coinvolge Cna, Amazon, Google, Registro.it e Pagine gialle che anche a Matera riguarderà le piccole imprese.

I particolari del progetto sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa da Leonardo Montemurro, presidente della Cna: “Passiamo dalle parole ai fatti e oggi affrontiamo questo importante passaggio per le piccole imprese. Abbiamo creato una piccola task force, un gruppo di lavoro che accompagnerà le aziende in un percorso di digitalizzazione che svolgeranno, nel particolare, gli esperti di EGO55, società di consulenza aziendale e comunicazione digitale, dal web marketing, al ruolo dei social network, un universo da cui non si può più rimanere indifferenti. Con il tempo vogliamo fare massa critica e sviluppare un fronte comune che individui la digitalizzazione come elemento di sviluppo”.

L’iniziativa, come sostiene anche Cna nazionale ha come obiettivo quello di accelerare la crescita della web economy in Italia in un contesto di digitalizzazione pari a 4 milioni di piccole e medie imprese.

“Si tratta di un passaggio è inarrestabile e necessario che crea anche opportunità per i giovani – ha aggiunto Marcello Santantonio – Essere assenti da internet, d’altronde, vuol dire perdere fette di mercato. L’accordo nazionale promuoverà una serie di incontri, 30 in tutta Italia, che a Matera è previsto a maggio e illustrerà quanto è fondamentale questo aspetto che verrà sviluppato proprio dal nostro gruppo”.

Daniele di Mita (EGO 55) ha aggiunto: “Cerchiamo di condurre le aziende nella selva oscura della comunicazione via web che non vuol dire solo vendita con e commerce, ma anche dotarsi di una identità aziendale digitale. C’è un gap da colmare – ha aggiunto – e prima si fa, meglio è”.

Nicola Petrillo (EGO55) ha sottolineato quanto sia importante “La sfida sempre più estrema della globalizzazione. Nelle nostre tre aree di competenza, grafica, web e marketing, ci occupiamo dei diversi aspetti fondamentali per le aziende, per veicolare la qualità imprenditoriale”.

Elga Melucci (EGO55), è una digital champion che si occupa dei contatti con le aziende, meccanismo non semplice, ma di grande efficacia. “A Matera – spiega – le aziende capiscono cosa serve, ma non sanno come muoversi e non conoscono ancora gli strumenti più adatti e per questo è necessaria una forte attività di sensibilizzazione”.

Giuseppe Di Ciancia (EGO55) si occupa in particolare di social media management e ha sottolineato quanto questo passaggio sia importante anche dal punto di vista economico: “Il nostro obiettivo è anche quello epsnaderci, di muoverci su mercati che non siano piu’ solo quelli locali ma anche internazionali”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Progetto Digitaly, Cna e Ego 55 insieme Progetto Digitaly, Cna e Ego 55 insieme ultima modifica: 2015-03-31T01:42:38+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento