Lucca, entrerà in vigore dal prossimo 1 di aprile la nuova imposta di soggiorno

A partire da oggi lunedì 30 marzo saranno disponibili presso Itinera in piazzale Verdi 300 contenitori in plexiglass realizzati appositamente dal Comune per gli albergatori che potranno esporlo direttamente alla reception a partire dal 1° di aprile, inserendovi il materiale cartaceo informativo, realizzato sempre dal Comune in doppia lingua (italiano e inglese), con l’intento di rendere più semplice ed immediata l’informativa per il turista in vista alla città.

Ricordiamo che la modifica dell’imposta di soggiorno ha introdotto anche a Lucca, in linea con la maggior parte delle città d’arte toscane e del Paese, le categorie delle strutture ricettive come elemento di gradazione della tariffa  (le stelle per gli alberghi, le spighe per gli agriturismi) mentre fino ad ora era corrisposta dagli operatori in base al prezzo degli alloggi. Il passaggio al nuovo sistema consentirà una procedura più snella per gli operatori e un’attività di controllo sull’evasione più efficace.

A questo riguardo già nel 2014, attraverso un’azione mirata da parte della Polizia municipale, è stato possibile un recupero importante dell’evasione sull’imposta, con un incremento di oltre il 18% del gettito relativo al terzo semestre rispetto all’anno precedente.

9 su 10 da parte di 34 recensori Lucca, entrerà in vigore dal prossimo 1 di aprile la nuova imposta di soggiorno Lucca, entrerà in vigore dal prossimo 1 di aprile la nuova imposta di soggiorno ultima modifica: 2015-03-30T01:15:41+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento