Pisa, sesta edizione del Concerto di primavera

Torna mercoledì 25 marzo, in concomitanza con il capodanno pisano, l’ormai consueto appuntamento con il Concerto di primavera, giunto alla sua sesta edizione. Il concerto si terrà alle 21.00 all’Auditorium di Palazzo dei Congressi di Pisa. L’evento, patrocinato dall’Amministrazione Comunale, rientra in una iniziativa dei Rotary a livello mondiale per raccogliere fondi nell’ambito del programma mondiale Polioplus, per debellare la poliomielite. Coinvolti tutti e tre i Rotary pisani: il Rotary Club Pisa, il Rotary Pisa Galilei e il Rotary Pisa Pacinotti. «Lo scopo di questa iniziativa – ha dichiarato Alberto Ianni, Presidente del Rotary Pisa – è non solo di raccogliere fondi per vaccinare i bambini, ma è anche quello di offrire alla città un evento musicale di rilievo che vedrà protagonista il Maestro Rocco Filippini».
Presenti alla conferenza stampa di presentazione a Palazzo Gambacorti, stamani sabato 21 marzo, c’erano anche Roberto Gianfaldoni del Rotary Galilei e Sergio Bartorelli in rappresentanza del Rotary Pacinotti. «Il Concerto riflette quello che è lo spirito umanitario che caratterizza i Rotary. – ha dichiarato Roberto Gianfaldoni – Oltre a finanziare il progetto Polioplus, parte del ricavato andrà alla mensa dei poveri di San Francesco». «Il Concerto di primavera è ormai un appuntamento consolidato nella nostra città – ha detto Paolo Ghezzi, vicesindaco di Pisa – e lo scopo benefico è indubbiamente un bel messaggio per Pisa».
Per incentivare la cultura musicale tra i giovani è prevista anche la premiazione di venti studenti musicisti, tra i più meritevoli delle scuole pisane. I premi, che consistono in 20 borse di studio, sono possibili grazie al sostegno e al contributo della Cassa di Risparmio di Pisa – Gruppo Banco Popolare: saranno consegnati il 24 marzo alle 17.00 presso la Sala del Capitolo della Chiesa di San Francesco.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento