Strage di sciiti nel centro di Sana’a 137 morti e oltre 345 feriti

Attentato in Yemen nel venerdì di preghiera. È di 137 morti e oltre 345 feriti, il bilancio, provvisorio, del doppio attentato kamikaze che ha colpito due moschee frequentate dai ribelli Houthi, il movimento sciita che da settembre ha occupato la capitale yemenita.

L’attacco è stato rivendicato dall’Isis con un messaggio Twitter ma la Casa Bianca non conferma ipotizzando che possa trattarsi solo di propaganda.

Dal segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon, arriva la ferma condanna degli attacchi e l’appello alla moderazione.

Gli attentati e i combattimenti ad Aden, dice il rappresentante per la Politica Estera dell’Ue Mogherini, “mirano chiaramente a far deragliare il processo di transizione” nel Paese.

9 su 10 da parte di 34 recensori Strage di sciiti nel centro di Sana’a 137 morti e oltre 345 feriti Strage di sciiti nel centro di Sana’a 137 morti e oltre 345 feriti ultima modifica: 2015-03-21T00:13:37+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento