Blackout di energia elettrica in ginocchio gran parte dei reparti dell’ospedale di Sulmona

Causa dei gravi disservizi l’inadeguatezza degli impianti tecnologici, con i due generatori di energia elettrica che non sono in grado di assicurare l’autosufficienza energetica all’intero complesso ospedaliero in caso di assenza della rete elettrica.

Fermi radiografi, tac, ecografi, rete dati in tilt, ascensori dell’ala vecchia fuori uso, laboratorio analisi fuori servizio. I medici, a scopo precauzionale, hanno rinviato gli interventi chirurgici programmati.

9 su 10 da parte di 34 recensori Blackout di energia elettrica in ginocchio gran parte dei reparti dell’ospedale di Sulmona Blackout di energia elettrica in ginocchio gran parte dei reparti dell’ospedale di Sulmona ultima modifica: 2015-03-07T00:14:10+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento