Pramaggiore, campane rumorose mille euro di multa a don Giuseppe Gianotto

Sanzionato il legale rappresentante della parrocchia di Pramaggiore, che dovrà pagare una multa di 1.312 euro inflittagli dall’Arpav Veneto perché le campane della chiesa sono troppo rumorose. La sanzione è scattata dopo controlli sui decibel seguiti all’esposto di un cittadino, disturbato dalle frequenti scampanate. “Sono stupito, ma ridurrò il disturbo”, ha dichiarato Monsignor Giuseppe Gianotto.

Le campane sono le stesse da tantissimo tempo e non sono state fatte modifiche recenti all’impianto di diffusione del suono. “Probabilmente si tratta di un cittadino stabilitosi da poco in paese – ha ipotizzato il parroco – per arginare il problema e non incorrere in altre multe così pesanti, ho limitato la durata del suono delle campane, prima di alcuni minuti come da tradizione secolare. Adesso è stato fissato in soli sessanta secondi: secondo gli esperti, in questo modo riusciamo a restare nei limiti consentiti dalla normativa sull’inquinamento acustico”.

Il sacerdote è convinto di poter aver ragione tramite un ricorso che è già stato affidato ad un legale, grazie anche ai fedeli che si sono messi a disposizione per aiutarlo nel patrocinare la causa difensiva.

Don Gianotto ha spiegato che non era sua intenzione “creare un caso nazionale, ma nell’ottica della trasparenza non potevo tacere ai parrocchiani l’esborso di 1.032 euro per la multa e di altri 280 euro per diritti di notifica e altre voci che mi sono state imputate”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pramaggiore, campane rumorose mille euro di multa a don Giuseppe Gianotto Pramaggiore, campane rumorose mille euro di multa a don Giuseppe Gianotto ultima modifica: 2015-02-23T00:40:02+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento