Minacce di morte a Mimmo Nasone referente per la Calabria di Libera

Una lettera, scritta a mano su 3 pagine, è stata recapitata al sindaco di Palizzi, che ha fatto denuncia ai Carabinieri e ha avvertito Mimmo Nasone. “Fai la fine del capretto a Pasqua”, “vi sciogliamo nell’acido a te, Nasone, è a tutti i porci senza ritegno di Libera”, è scritto nella lettera.

Il prefetto di Reggio Calabria ha intensificato la vigilanza per il referente in Calabria dell’associazione antimafia Libera.

9 su 10 da parte di 34 recensori Minacce di morte a Mimmo Nasone referente per la Calabria di Libera Minacce di morte a Mimmo Nasone referente per la Calabria di Libera ultima modifica: 2015-02-23T00:18:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento