Roma, Casale Rosa bando per attività sociali rivolte a bambini, giovani e famiglie

“Un prestigioso immobile del Comune viene messo a disposizione della cittadinanza con il bando per l’assegnazione dei nuovi servizi all’interno del Casale Rosa di via di Grotta Perfetta”, ha dichiarato Alessandra Cattoi, assessora al Patrimonio, Politiche UE, Comunicazione e Pari Opportunità.

Il nuovo progetto, che affiancherà lo sportello antiviolenza h24 già presente nella struttura, costituirà un punto di aggregazione e di crescita sociale, attraverso lo svolgimento di attività rivolte soprattutto alle famiglie, alla popolazione giovanile del territorio, alle bambine e ai bambini.

“È questa – ha proseguito l’assessora Cattoi – la strada giusta, utilizzare nel miglior modo gli immobili di Roma Capitale che possano avere una funzione sociale: affidarli, attraverso bandi pubblici, per lo svolgimento di attività utili alla comunità. È quello che abbiamo fatto per il Casale Rosa insieme al Municipio VIII, è quello che continueremo a fare per altre strutture che metteremo presto a bando per attività di carattere culturale, sociale, produttivo, agricolo”.

L’avviso per il reperimento di un organismo per l’affidamento del servizio integrativo e complementare al “Servizio antiviolenza Sos donna h24” è sul portale di Roma Capitale, sulle pagine del Dipartimento Servizi educativi e Scolastici, Giovani e Pari Opportunità.

Il progetto avrà la durata di 24 mesi a decorrere dalla data di affidamento. All’aggiudicatario sarà richiesto, in particolare, di promuovere attività: di socializzazione, di formazione, ludiche ed extrascolastiche, all’aria aperta, per la socializzazione e la sensibilizzazione dei giovani.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, Casale Rosa bando per attività sociali rivolte a bambini, giovani e famiglie Roma, Casale Rosa bando per attività sociali rivolte a bambini, giovani e famiglie ultima modifica: 2015-02-10T00:07:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento