Vicenza, Carnevale il 12 febbraio i Magnagati al Comunale e domenica 15 animazioni di strada

Per festeggiare il Carnevale 2015 l’assessorato alla crescita del Comune promuove alcuni appuntamenti dedicati al pubblico di ogni età.

S’inizia giovedì 12 febbraio alle 21 al Teatro Comunale con lo spettacolo “Bonanote Sonadori” dell’Anonima Magnagati, scritto e diretto da Roberto Cuppone. Avvalendosi del chitarrista vicentino Alcide Ronzani, oltre che dell’abituale pianista Silvia Carta e del percussionista Giuliano Pastore, lo storico quartetto comico vicentino, un po’ più che in altri precedenti spettacoli, propone la sua musica, un repertorio di teatro-canzone ancora croccante e attuale, che spazia dal rock al blues fino al consueto folk reinventato, pescando nel passato di cinque cd e venti spettacoli teatrali. Sul palco del Comunale si potrà così apprezzare l’ultimo spettacolo dell’Anonima (ovvero Pierandrea Barbuiani, Uccio Cavallin, Roberto Meneguzzo, Toni Vedù) che, doppiato il capo dei quattro decenni di carriera, si concederà una piccola autoriflessione in chiave di umorismo nero, sulla sua appunto quarantennale avventura artistica. (I biglietti sono in vendita alla biglietteria del Teatro Comunale di viale Mazzini 39, tel. 0444 324442 – biglietteria@tcvi.it – www.tcvi.it – biglietto: intero 15 euro, ridotto over 65 12 euro, ridotto under 30 10 euro).

Il Carnevale vicentino entrerà quindi nel vivo domenica 15 febbraio, con speciale dedica per i bambini.

Nel pomeriggio, dalle 14.30 alle 18.30, piazza dei Signori ospiterà “Il villaggio di Carnevale”: gonfiabili, laboratori, zucchero filato, musica e divertimento.

A partire dalle 15 e fino alle 17 per le vie del centro sfileranno due spassose street band, i JammAfrica Fall (con partenza da piazza Matteotti) e la Soundstreetband (con partenza da piazza Castello), mentre nel vicino cortile di Palazzo Trissino alle 15 e alle 17 il Gruppo Teatrale padovano “Fantaghirò” proporrà per i più giovani spettatori lo spettacolo “Il Gatto con gli stivali”, tratto dall’antica fiaba popolare resa celebre dalla penna di Charles Perrault.

Piazza Duomo dalle 15.30 vedrà animazioni di strada e colorate sfilate; a seguire, alle 16.30, piazza San Lorenzo ospiterà “Duoi Capitani”, uno spettacolo di commedia dell’arte con musica dal vivo, trampoli, acrobatica, sputa fuoco e giocoleria.

Alle 17 e alle 18 a Palazzo Chiericati tornerà “Museando – Un mitico concorso di bellezza” (biglietto: entrata singola 3 euro, gruppo minimo 4 persone 10 euro, prenotazione obbligatoria: info@teatroastra.it – teatroastra.it – tel. 0444 323725).

A chiudere le iniziative carnevalesche organizzate dal Comune sarà, con lo sguardo già proiettato alla primavera,martedì 17 febbraio alle 21, il concerto-evento del quintetto di Kenny Garrett al Teatro Comunale, che costituirà anche l’ideale prologo alla XX edizione del festival “New Conversations Vicenza Jazz” (biglietteria@tcvi.it – tcvi.it . – tel. 0444 324442 – biglietto: intero 16,50 euro, ridotto 10,60 euro).

Il Carnevale vicentino sarà infine allietato da numerosi spettacoli teatrali, inseriti nelle abituali stagioni dei Teatri cittadini o pensati appositamente per festeggiare in allegria, come nel caso dello show “Visti da vicino” proposto sabato 14 febbraio alle 21 dal duo comico veneziano Carlo&Giorgio all’Astra (info@teatroastra.it – teatroastra.it – tel. 0444 323725 – biglietto: intero 12 euro, ridotto 10 euro).

Lascia un commento