Visite guidate gratuite alla riscoperta dei luoghi più belli di Pisa

Partirà il 31 gennaio l’iniziativa culturale promossa dall’assessore alla cultura Dario Danti che insieme al DSU (Diritto allo Studio Universitario) porta pisani, turisti e studenti alla riscoperta di simboli culturali molto importanti sia nel panorama Pisano che internazionale, il tutto completamente gratuito e sotto la guida turistica di Lucia Casarosa.

Un’ importante occasione d’incontro e d’integrazione rivolta in modo particolare agli studenti (l’iniziativa è estesa agli studenti di tutta la Toscana) che potranno ammirare luoghi come Il museo delle Sinopie che dedica la propria mostra allo scultore polacco recentemente scomparso Igor Mitoraj, visite classiche come I monumenti di Piazza del Duomo e Piazza cavalieri, sede di Palazzi unici come Palazzo Carovana, sede della Scuola Normale Superiore e della chiesa di Santo stefano che racchiude le memorie dei cavalieri e molto altro. E visite meno scontate come il murale di Keith Haring, il Bastione Stampace recuperato, il centro SMS e la nuova biblioteca.

“Una novità di quest’anno è la visita – spiega Simone Consani del DSU – al campus Praticelli, lo studentato più grande e più moderno d’Italia con bar, sala musica, palestra e mensa all’interno. Un’opportunità, per conoscere un’area universitaria all’avanguardia”. I gruppi potranno essere formati da 40/50 persone e una quota è riservata agli studenti dell’ateneo pisano.

Ecco i dieci appuntamenti da non perdere:
31 gennaio – Angeli: omaggio a Mitoraj.
14 febbraio – Una storia di segni. Le incisioni di Tullio Pericoli
7 marzo – I monumenti di Piazza del Duomo
14 marzo – I Praticelli, il primo campus universitario di Pisa
11 aprile – Il quartiere di Sant’ Antonio: dal murale di Keith Haring al Bastione di Stampace recuperato
18 aprile – Pisa Etrusca, il tumulo del principe.
9 maggio – dal Ponte della Vittoria alla nuova Sms Biblioteca: passeggiata tra natura , storia ed arte
16 maggio – Piazza dei Cavalieri di Santo Stefano: storia della piazza e dei suoi edifici
13 giugno – Pisa al tempo dei medici : la città medievale cambia aspetto
11 luglio – Passeggiata sui lungarni verso la Cittadella.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento