Attacchi in Sinai almeno 13 morti e 35 feriti

E’  il bilancio di tre esplosioni che hanno colpito alcune postazioni delle forze di sicurezza nel nord del Sinai in Egitto. Gli attacchi coordinati dei jihadisti hanno preso di mira postazioni di polizia ed esercito. A essere colpite sono state una base militare, un hotel, un club della polizia e alcuni posti di blocco. Distrutta anche la sede di un giornale.

Lascia un commento