Parma, due donne alla guida del Teatro Regio

Anna Maria Meo è il nuovo direttore generale del Teatro Regio, mentre Barbara Minghetti è stata nominata consulente per lo sviluppo e i progetti speciali.

Lo hanno reso noto, a conclusione del consiglio di amministrazione del Teatro Regio, il sindaco Federico Pizzarotti e l’assessore alla cultura Laura Maria Ferraris.

Una guida tutta al femminile, dunque, per il teatro cittadino che come obiettivo quello di “innovare nella tradizione”, dando nuovo slancio ai rapporti internazionali ed alle relazioni con altri soggetti che operano a livello europeo e mondiale.

“Dopo due anni contraddistinti da una politica di risanamento del Teatro – ha detto il primo cittadino – si apre un nuovo scenario che guarda allo sviluppo ed all’internazionalizzazione del Teatro Regio, per farne un contenitore ricco di proposte ed eventi. In questo senso vanno le due nomine che avranno il compito di portare nuova linfa al Teatro tramite progettualità specifiche”.

“Si apre una nuova stagione per il Teatro Regio – ha precisato l’assessore alla cultura Laura Maria Ferraris –, si tratta di un Teatro legato alla tradizione e ad un contesto ben precisi che intende misurarsi con nuove sfide non solo di carattere culturale, ma anche di mentalità”.

La nomina è stata accolta con particolare soddisfazione da Anna Maria Meo e da Barbara Minghetti che hanno confermato il loro impegno in vista della predisposizione dei progetti che “meritano l’investimento di energie e tempo”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Parma, due donne alla guida del Teatro Regio Parma, due donne alla guida del Teatro Regio ultima modifica: 2015-01-28T00:04:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento