Livorno, rom ieri e oggi pregiudizio, emarginazione e rifiuto

L’Associazione Don Nesi Corea (Via La Pira 11), con il patrocinio del Comune di Livorno, organizza giovedì 29 gennaio (ore 21.15) in occasione del Porrajmos (la giornata della memoria dello sterminio dei popoli rom e sinti nei lager nazisti) l’incontro dal titolo “Rom ieri e oggi: pregiudizio, emarginazione e rifiuto. Le responsabilità e i compiti delle istituzioni e della società civile”.

Parteciperano: Luca Bravi, ricercatore presso l’Università Telematica L. Da Vinci di Chieti e docente presso il Dipartimento di SCienze dell’Educazione dell’Università di Firenze. Autore di numerose pubblicazioni relative alla storia dei rom e dei sinti in Europa legati in particolare ai temi dell’internamento, dello sterminio e della successiva storia della scolarizzazione.

Sergio Bontempelli, redattore Corriere delle Migrazioni, operatore Sportelli Migranti, Presidente dell’Associazione Africa Insieme Pisa.

Don Agostino Rota Martir, (che vive al campo rom di Coltano)

Saranno presenti anche la Presidente del Consiglio Comunale di Livorno, Giovanna Cepparello e l’assessore al Sociale del Comune di Livorno, Ina Dhimgjini.

Lascia un commento