Torino, terrorismo intensificata attività di controllo sui treni e all’interno della stazione Porta Nuova

Controlli più serrati da parte della Polizia Ferroviaria di Torino sui treni e all’interno della stazione Porta Nuova. L’attività, volta anche alla prevenzione di atti terroristici, ha portato negli ultimi giorni all’identificazione di 56 persone, 22 delle quali stranieri. Un marocchino, sottoposto agli arresti domiciliari, è stato tratto in arresto perché si era allontanato dal domicilio.

Lascia un commento