A Pisa in assegnazione 146 case popolari in 2 mesi

“In particolare – spiega Lorenzo Bani, si tratta di 43 nuovi alloggi in via da Fabriano e di 15 nuovi alloggi in via Vecellio, che saranno assegnati entro febbraio”. “Poi entro due mesi – continua il presidente Apes – altre 20 nuove case al Calambrone. A queste si aggiungono 20 case di resulta che saranno pronte in 60 giorni”.

Le case di resulta sono gli appartamenti popolari lasciati dai precedenti inquilini (per decesso o perché non soddisfano più i criteri di assegnazione) che prima della riassegnazione hanno bisogni di lavori di ristrutturazione (costo medio 10-12 mila euro ad alloggio).

A queste si aggiungono le prime 48 case popolari del progetto Sant’Ermete, che prevede la riqualificazione di vecchi edifici popolari. Il piano prevede la sostituzione di 216 vecchi alloggi con 256 moderne abitazioni popolari.

Lascia un commento