Scontri a Donetsk morti un bimbo di 7 anni e un ragazzino di 16

I due sono rimasti uccisi durante la battaglia per il controllo di Donetsk, roccaforte separatista nel sud-est dell’Ucraina. Lo hanno denunciato le autorità regionali fedeli a Kiev, secondo cui i due sarebbero rimasti vittime di un colpo di mortaio dei ribelli che avrebbe centrato la loro casa nella cittadina di Vuhlehirsk.

Lascia un commento