Parma, festa grande per la chiusura del cinquantennale della Polisportiva Coop Nordest

Festa grande per la Polisportiva Coop Nordest che ha chiuso ufficialmente nella sala, consiliare del Municipio le celebrazioni per il suo cinquantennale, dopo aver ottenuto l’attestato di Civica Benemerenza durante la cerimonia di Sant’Ilario 2015, ringraziando chi le è stato vicino, con una cerimonia proprio nello stesso luogo dove se ne era celebrato l’inizio.

La sala era letteralmente gremita, a dimostrazione dell’ottimo stato di salute della società sportiva, che annovera a tutt’oggi 1.400 iscritti e che ha visto transitare nelle sue file in questo mezzo secolo decine di migliaia di praticanti sportivi parmigiani.

“Tanti sportivi e soprattutto tanti bambini che sono qui con noi – ha detto il sindaco Federico Pizzarotti aprendo la manifestazione – sono segno dell’affetto che circonda la polisportiva e della sua vitalità. A voi ragazzi – ha aggiunto Pizzarotti – chiedo di prendere il testimone per assicurare altri 50 anni di vita ad una società che tanto ha dato e tanto darà alla città di Parma”.

“Qui c’è lo sport come sempre dovrebbe essere – gli ha fatto eco l’assessore Giovanni Marani – vogliamo con questa cerimonia premiare il valore di chi lavora per farci stare insieme, per farci vivere lo sport, anche tosando il campo e portando le borracce, al di là del gesto atletico che ne è il simbolo”.

“Con le istituzioni e con il Comune in particolare – ha affermato il presidente “di sempre” Enrico Zurlini – abbiamo sempre avuto un rapporto intenso, spesso anche conflittuale. Noi – ha riconosciuto – siamo squilibrati verso la nostra parte, ma è così che deve essere se vogliamo dare continuità ad uno sport che opera per far crescere i ragazzi in modo più corretto, all’insegna dei valori che può trasmettere. La celebrazione del 50° ha comportato tanto impegno, ma è stata un fatto importante per una società importante”.

All’insegna di Nelson Mandela (“Lo sport ha il potere di cambiare il mondo”), sono stati quindi consegnati i riconoscimenti a istituzioni, enti, federazioni e organi di stampa vicini alla Polisportiva in questi 50 anni, e in particolare nell’ultima annata: alle istituzioni Comune di Parma e Provincia di Parma, al mondo sportivo, CONI Parma, ARCI PESCA Parma, FIDAL Parma, FIGC Parma, FGI Parma, FIN Parma, FIPAV Parma, FIPSAS Parma, CSI Parma, UISP Parma, agli organi di stampa (Gazzetta di Parma, TV Parma e Teleducato) e allo sponsor di sempre, Coop Consumatori Nord-Est.

La consegna dei riconoscimenti è stata simbolicamente affidata a delegazioni di piccoli atleti della Polisportiva, i dirigenti di domani.

A conclusione della cerimonia, al “presidentissimo” Enrico Zurlini è stata consegnata, a ricordo di una giornata indimenticabile, una calotta da portiere della pallanuoto.

Una mostra fotografica, realizzata su 5 pannelli, è stata allestita nell’ambiente attiguo alla Sala: una carrellata storica di 50 anni di attività attraverso atleti, allenatori, istruttori, dirigenti, attività e manifestazioni. Un affresco della città di Parma attraverso gli occhi dei “polisportivi”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Parma, festa grande per la chiusura del cinquantennale della Polisportiva Coop Nordest Parma, festa grande per la chiusura del cinquantennale della Polisportiva Coop Nordest ultima modifica: 2015-01-19T00:02:01+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento