Nicolangelo Salomone morto a Guardiagrele dopo essere caduto da due metri

L’abruzzese di 69 anni stava potando un albero, sul quale era salito con una scala, in un terreno adiacente la propria abitazione, quando ha perso l’equilibrio ed è caduto. Nell’impatto a terra Nicolangelo Salomone ha battuto violentemente il capo ed è morto sul colpo. A trovarlo e a dare l’allarme sono stati alcuni vicini.

Lascia un commento