Ex Eaton, venerdì 27 incontro sul progetto di reinserimento Welfare to Work

L’invito alle segreterie provinciali di Fiom-Cgil, Fim-Cisl e Uilm-Uil è per martedì 27 gennaio. All’ordine del giorno la presentazione di “Welfare to Work”, un progetto di reinserimento nel mercato del lavoro che la Regione Toscana intende attivare per i lavoratori della ex Eaton di Massa.

La proposta era già stata anticipata dall’assessore a lavoro e attività produttive, Gianfranco Simoncini, nel corso dell’incontro dell’11 dicembre scorso a Massa, dove aveva annunciato anche lo stanziamento di un milione di euro. Dal Ministero, intanto, è già arrivato un consenso di massima al progetto.

“Welfare to Work” prevede misure di tipo formativo e fiscale che prevedono il coinvolgimento di istituzioni locali e nazionali, forze sociali, imprese per percorsi di formazione volti a favorire il rientro nella realtà produttiva di lavoratori disoccupati. Un ulteriore strumento per affrontare la complessa situazione economica e occupazionale della provincia apuana.

La riunione, un primo incontro di carattere tecnico, si terrà alle ore 12 presso la sede dell’assessorato al lavoro, in via Pico della Mirandola 24, a Firenze.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ex Eaton, venerdì 27 incontro sul progetto di reinserimento Welfare to Work Ex Eaton, venerdì 27 incontro sul progetto di reinserimento Welfare to Work ultima modifica: 2015-01-17T00:35:16+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento