Firenze, il Comune sia coerente con le promesse fatte ai cittadini e mantenga l’uso pubblico di giardino e ludoteca

Sabato prossimo, 10 gennaio, a partire dalle 15,30 con ritrovo in piazza Tasso, andrà in scena una manifestazione promossa da comitati ed associazioni dell’Oltrarno per tornare a chiedere al Comune di mantenere l’area dei Nidiaci ad uso pubblico.
Alla manifestazione aderisce la lista La Firenze Viva: oggi in Palazzo Vecchio lo hanno annunciato la capogruppo in Consiglio comunale Cristina Scaletti insieme al capogruppo al Q1 Fabrizio Valleri.
“La vicenda dei Nidiaci ha a che fare con la volontà di un intero quartiere che sia il giardino che la ludoteca restino ad uso pubblico senza dislocarli mantenendo la storica vocazione educativa rivolta ai bambini della zona – ha detto Scaletti –. Ai cittadini nella scorsa campagna elettorale, e anche in precedenza, sono state fatte promesse dal sindaco Nardella. Noi auspichiamo che quelle promesse vengano mantenute, e che ci sia una coerenza con quanto detto invitando l’amministrazione comunale ad essere conseguente”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, il Comune sia coerente con le promesse fatte ai cittadini e mantenga l’uso pubblico di giardino e ludoteca Firenze, il Comune sia coerente con le promesse fatte ai cittadini e mantenga l’uso pubblico di giardino e ludoteca ultima modifica: 2015-01-09T00:02:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento