Al Qaeda prepara attacchi per provocare massacri in Occidente

L’obiettivo dei miliziani è colpire “il sistema di trasporti” e obiettivi icona E’ l’allarme lanciato in un discorso pubblico dal capo dell’Mi5 Andrew Parker, nella sede di Thames House sul Lungotamigi. Un attacco nel Regno Unito è “altamente probabile”.

Nell’intervento, in programma prima della strage di ieri a Parigi, Parker dice che al Qaeda, anche per questioni di rivalità con Isis, punta ad “un massacro su larga scala”.

Lascia un commento