Dal 9 a Potenza la personale della pittrice Maria Luisa D’Eboli

Si terrà il 9 gennaio prossimo, a partire dalle ore 18, presso la Pinacoteca Provinciale di Potenza in Via Lazio, 8, l’inaugurazione della mostra personale di Maria Luisa D’Eboli dal titolo “pourquoi pas”. La serata, condotta da Margherita Romaniello, project manager di numerose attività di sviluppo culturale del territorio, prevede anche una live performance di giovani artisti del conservatorio Gesualdo da Venosa.

Maria Luisa D’Eboli è artista di origini lucane (madre e padre), vive e lavora tra Roma e Parigi.

Fin da giovane si interessa alle arti visive sperimentandone le diverse tecniche.

Persegue, in pittura, la via di un figurativo di concezione moderna, con toni e cromatismi forti e decisi, in una originale e personale sintesi tra l’arte dei grandi maestri del novecento e gli stilemi degli Artisti contemporanei. Ha esposto in numerose mostre in Italia e all’Estero riscuotendo sempre l’interessamento del pubblico e della critica.

Le sue opere fanno parte delle collezioni private del Museo del Cedro del Conservatoire des Arts et Metiers di Parigi e della Sorbonne, dove ha da poco concluso l’esposizione tenutasi nella Gallery Soufflot Sorbonne 1 place du Pantheon.

Per il pubblico lucano presenta una mostra antologica con una trentina di tele, per lo più di grande formato, in cui la pennellata scorre fluida, corposa, con colori – a volte squillanti, a volte gravi – che sembrano prorompere dalla tela. La trama pittorica è vigorosa, forte, decisa. Dalla sua estetica promana un senso di compostezza, immagini energiche – ma al tempo stesso delicate nella loro leggerezza – per forme, colore, spazi, e uno stile rigoroso e fortemente dinamico, che delimita l’opera con la sua figurazione sempre attenta e presente, tesa a suscitare più che osservazione, emozione e coinvolgimento.

Vincitrice dello Spoleto Festival Art nel 2011 e 2012, Maria Luisa D’Eboli persegue la sua passione per la danza e l’Opera, collaborando con importanti artisti in live performance dal carattere unico e vibrante. Maria Luisa porta in scena la pittura (nell’ultima sua live performance dello scorso Novembre a Parigi, ha dipinto in scena durante l’Opera il “Don Giovanni”), cercando sempre un legame empatico con musicisti e pubblico.

9 su 10 da parte di 34 recensori Dal 9 a Potenza la personale della pittrice Maria Luisa D’Eboli Dal 9 a Potenza la personale della pittrice Maria Luisa D’Eboli ultima modifica: 2015-01-08T00:03:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento