Bari, short list di esperti per attività finanziate con fondi europei entro il 20 febbraio le candidature

È in pubblicazione da questa mattina l’avviso pubblico indetto dal settore Fondi comunitari e Programmazione economica per l’acquisizione di candidature di esperti utile alla formazione di una short list finalizzata all’affidamento di servizi a supporto del citato settore e delle altre strutture comunali che ne facessero richiesta, per la realizzazione e gestione di programmi o progetti finanziati con risorse esterne al bilancio comunale.
La formazione della short list non prevede la predisposizione di graduatorie, e l’inserimento dei candidati nella stessa non comporta alcun diritto da parte degli aspiranti ad ottenere l’affidamento di servizi.
L’affidamento avverrà a seconda delle eventuali necessità ed esigenze connesse con le attività di progetto, in rapporto alle specifiche competenze del candidato e alla sua disponibilità ad accettare il servizio alle condizioni proposte dall’Amministrazione, nel rispetto della disciplina vigente in materia all’atto del conferimento dello stesso.
Le attività per le quali si richiede il supporto sono distinte in quattro tipologie:
attività di supporto al proposal management e al fund raising;
attività di supporto al project management e all’esecuzione del progetto;
attività di rendicontazione, contabilità del progetto e validazione;
attività specialistica di supporto alla comunicazione di progetto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bari, short list di esperti per attività finanziate con fondi europei entro il 20 febbraio le candidature Bari, short list di esperti per attività finanziate con fondi europei entro il 20 febbraio le candidature ultima modifica: 2015-01-05T00:03:12+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento