Una quarantina di ragazzi nigeriani sono stati rapiti da presunti militanti di Boko Haram

I giovani sarebbero finiti nelle mani di una setta islamista radicale nota per i sequestri di massa, in un remoto villaggio del nordest della Nigeria. Uomini armati hanno fatto un’incursione a Malari, prelevando quaranta ragazzi tra i 15 e i 23 anni, ha riferito un testimone, secondo cui nel villaggio non è rimasto più alcun giovane. Generalmente i ragazzi sequestrati vengono usati poi come combattenti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Una quarantina di ragazzi nigeriani sono stati rapiti da presunti militanti di Boko Haram Una quarantina di ragazzi nigeriani sono stati rapiti da presunti militanti di Boko Haram ultima modifica: 2015-01-03T00:04:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento