Milano, avanti tutta per vincere le sfide del 2015

“Milano riparte con grande fiducia verso il futuro. Il 2015 è stato accolto in piazza Duomo, nonostante il grande freddo, da un grande successo di partecipazione, all’insegna del divertimento e dell’allegria e ringrazio tutti coloro che hanno reso possibile questo successo. Ancora oggi moltissimi cittadini hanno partecipato con affetto ed entusiasmo al tradizionale concerto delle bande nel cortile di Palazzo Marino, e decine e decine di migliaia di milanesi e turisti hanno colto l’occasione di ammirare le diverse mostre ed eventi culturali che la Città offre. È questa la Milano che volevamo e che giorno dopo giorno stiamo costruendo: aperta, attrattiva, intelligente”.
Così il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia saluta la città e il nuovo anno.
“In questo nuovo anno – prosegue Giuliano Pisapia – ci attendono tante sfide che affronteremo con grande determinazione. Andiamo avanti tutta per vincerle, superando le difficoltà che inevitabilmente incontreremo, e dare risposte sempre più efficaci ai cittadini L’ultimo giorno del 2014 ho voluto visitare il sito di Expo per rendermi personalmente conto della situazione e ne sono uscito rassicurato, avendo anche visto all’opera oltre 2.500 lavoratori impegnati a montare i padiglioni dei Paesi stranieri e delle Organizzazioni internazionali. Ho visto cascina Triulza, che sarà la sede permanente delle O.N.G., della cooperazione internazionale, del volontariato e della società civile, ormai prossima ad essere ultimata. Expo è la prima sfida a cui penso e la mia fiducia nel successo di questo grande evento universale trova conferma nella capacità di Milano e del Paese di coinvolgere tutta la comunità, nazionale e internazionale, sui grandi temi di Expo che sono fondamentali non solo per il futuro della nostra citta e dell’Italia, ma per il futuro dell’intero pianeta.
Con l’intera giunta, e con l’aiuto dei cittadini, continueremo nel nostro lavoro e nel nostro impegno per far si che il 2015 sia un anno in cui ripartire con nuovi stimoli e nuovi obiettivi che rendano Milano una città sempre più bella e sempre più vivibile, una città che sappia mostrare a se stessa e agli altri la sua anima più vera.”.

“C’è chi si limita a criticare e a denigrare, chi invece – aggiunge il Sindaco Pisapia – si rimbocca le maniche, ingrana la marcia e si impegna sempre di più per dare risposte. Io e la Giunta continuiamo a percorrere la seconda via nella consapevolezza che con la determinazione giusta saremo in grado di vincere, insieme ai cittadini, tutte le sfide che affronteremo nel 2015”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin