Il capo sceriffo georgiano William E. McCollum spara alla moglie Margaret McCollum

Versa in gravi condizioni la moglie del capo sceriffo della contea di Peachtree, in Georgia, dopo essere stata ferita da colpi di pistola sparati a due riprese dal marito. A dare l’allarme è stato lo stesso agente, William E. McCollum, che ha telefonato al 911 dicendo di aver sparato alla moglie, a suo dire, per errore. Margaret McCollum, 58 anni, è in gravi condizioni.

Lascia un commento