Fiumicello, infarto uccide il trentenne Stefano Flaborea

E stato trovato senza vita dalla fidanzata che ha chiamato subito i soccorsi, ma non c’è stato nulla da fare. Se n’è andato all’improvviso, ad appena 39 anni, Stefano Flaborea, originario di San Canzian d’Isonzo, residente a San Valentino di Fiumicello dov’è stato trovato cadavere in via Mazzini 8. Secondo una prima diagnosi, l’uomo sarebbe stato ucciso da un infarto.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin