Debora Calamai trasferita nel centro clinico specializzato del carcere di Sollicciano

La donna di 38 anni la vigilia di Natale ha ucciso a San Severino Marche il figlio tredicenne, Simone, con nove coltellate. Presto la Calamai affronterà anche una perizia psichiatrica in incidente probatorio, per valutare le sue condizioni al momento del delitto e se possa sostenere un processo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Debora Calamai trasferita nel centro clinico specializzato del carcere di Sollicciano Debora Calamai trasferita nel centro clinico specializzato del carcere di Sollicciano ultima modifica: 2015-01-02T00:04:42+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento