Potenziare trasporto operai Ruoti-Avigliano-S.N. Melfi

“Le condizioni di viaggio degli operai Sata lungo la tratta Ruoti-Avigliano-San Nicola di Melfi è semplicemente vergognosa come documentano le foto che hanno scattato gli stessi lavoratori e che mostrano il sovraffollamento con passeggeri sul bus accovacciati a terra o in piedi. Dopo la sollecitazione che è venuta nei giorni scorsi dai sindaci di Avigliano e Ruoti l’assessore regionale ai Trasporti Berlinguer, che ha dato già prova di tutelare gli utenti lucani dei servizi ferroviari e su gomma, deve intervenire”. Lo sostengono in una nota congiunta le segreterie Uil e Uilm della Basilicata.

Nel sottolineare che “si sconta l’inadeguatezza di un piano trasporti per l’area San Nicola di Melfi datato negli anni e quindi non più in grado di rispondere alla domanda di mobilità degli operai” le segreterie Uil e Uilm evidenziano che “il potenziamento del servizio di trasporto su gomma, in attesa dell’aggiornamento del piano regionale, può avvenire riducendo corse e servizi su tratte che risultano non utilizzate e invece rafforzando quelli come nel caso della tratta Ruoti-Avigliano-San Nicola di Melfi. Ciò anche in relazione ai nuovi processi di produzione dello stabilimento Fca per i nuovi modelli”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Potenziare trasporto operai Ruoti-Avigliano-S.N. Melfi Potenziare trasporto operai Ruoti-Avigliano-S.N. Melfi ultima modifica: 2014-12-31T00:03:47+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento