Nucleare, il 3 a Scanzano Jonico dibattito su deposito rifiuti

E’ necessario chiarire e approfondire gli elementi della realizzazione del deposito nazionale dei rifiuti radioattivi. Qual è la tipologia di deposito, quali sono le aree interessate? Quali procedure sono previste e con quali tempi? Ci sono criticità che vanno sollevate? L’associazione antinucleare ScanZiamo le Scorie ne discute con i volontari in un incontro che si terrà il 3 gennaio 2015, giorno entro il quale la Sogin presenterà all’Istituto superiore per la Protezione e la Sicurezza ambientale (Ispra) la proposta di Carta nazionale delle Aree Potenzialmente Idonee (Cnapi) ad ospitare il Deposito Nazionale.

Dopo 11 anni di inerzia – sostiene l’associazione in una nota – non si può non partire dalla lezione di Scanzano, ricordiamolo, un errore sia tecnico che politico. In questa fase è importante attivare dei processi di trasparenza per conoscere e affrontare un problema ancora irrisolto nel mondo. L’incontro è aperto al pubblico e potrà essere seguito in streaming dalla pagina facebook Tienilammente.

9 su 10 da parte di 34 recensori Nucleare, il 3 a Scanzano Jonico dibattito su deposito rifiuti Nucleare, il 3 a Scanzano Jonico dibattito su deposito rifiuti ultima modifica: 2014-12-30T00:34:19+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento