Rinvenuti quattro ciclomotori rubati in un condominio ad Albareto

La Polizia municipale di Modena ha rinvenuto quattro ciclomotori rubati in un condominio ad Albareto, grazie alla collaborazione dei residenti che hanno contattato la pattuglia in servizio per il controllo del territorio. I veicoli sono già stati restituiti ai legittimi proprietari che ne avevano denunciato il furto.

Un cittadino di Albareto ha segnalato alla pattuglia la presenza di uno scooter parcheggiato nell’area privata del suo condominio in maniera anomala e ha accompagnato gli operatori nella verifica nel cortile trovando un ciclomotore Scarabeo parzialmente coperto da un panno. È bastato un controllo con la sala operativa del Comando di via Galilei per accertare che il veicolo era stato rubato: il proprietario, contattato telefonicamente, ma assente per un periodo di ferie, è stato comunque informato del ritrovamento.

A quel punto, però, il residente ha raccontato agli operatori della Polizia municipale anche di un’area condominiale sotterranea dove erano stati notati movimenti sospetti. Gli agenti, sempre accompagnati dal residente, sono quindi scesi e nei corridoi hanno rintracciato altri tre ciclomotori risultati rubati. Due proprietari si sono recati sul posto per recuperarli, mentre un terzo, non in città per le feste, ha inviato un carro attrezzi.

La Polizia municipale farà approfondimenti per risalire ai responsabili dei furti e dell’occultamento della refurtiva. Dal Comando, comunque, si sottolinea l’importanza della collaborazione con i residenti per garantire un efficace controllo del territorio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Rinvenuti quattro ciclomotori rubati in un condominio ad Albareto Rinvenuti quattro ciclomotori rubati in un condominio ad Albareto ultima modifica: 2014-12-29T00:04:57+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento