Milano, fino all’Epifania 5 mila pasti a domicilio per gli anziani soli

Cinquemila pasti a domicilio, oltre a quelli consegnati ogni giorno durante tutto l’anno, per stare vicino agli anziani che vivono da soli e che durante le feste potrebbero trovarsi in difficoltà. Per la prima volta l’Amministrazione comunale ha disposto tra Natale e l’Epifania il rafforzamento del servizio di assistenza quotidiana, dando risposta anche a una richiesta della consigliera comunale, Rosaria Iardino. Dopo i 579 pasti consegnati a Natale, il servizio continuerà sino al 6 gennaio.

“Molti anziani in questi giorni di festa – spiega l’assessore alle Politiche sociali, Pierfrancesco Majorino – sentono ancora di più la solitudine aumentando la loro fragilità. Per questo abbiamo deciso di intervenire predisponendo la consegna di 5.000 pasti a domicilio, un servizio che ci consente sia di far fronte al bisogno quotidiano di un pasto, sia di far visita ogni giorno a queste persone senza mai lasciarle sole. Per questo, dopo una prima sperimentazione nei giorni di Sant’Ambrogio, abbiamo deciso di proseguire con il servizio a domicilio anche in questi giorni di festa”.

Lascia un commento