Catturato in Paraguay il narcoboss brasiliano Luiz Claudio Machado

L’uomo viveva con la moglie in un lussuoso condominio ad Assuncao, dopo essere fuggito, nel febbraio 2013, dal penitenziario Vicente Piragibe.

Conosciuto come “Marreta”, è boss della principale gang criminale di Rio de Janeiro, “Comando Vermelho”, ed era uno dei banditi più ricercati dal Brasile per assalti armati contro la polizia.

Secondo l’ong Rio de Paz, tra il 2013 e il 2014 oltre 150 agenti militari sono stati assassinati a Rio de Janeiro.

Lascia un commento