Vibac, la Regione pronta a convocare tavolo di crisi

“La Regione Basilicata segue con attenzione e preoccupazione la vertenza dei lavoratori dello stabilimento Vibac sito nella zona industriale Grumento Nova e Viggiano ed è pronta ad intervenire in funzione dell’esito dell’incontro previsto per martedì 23 dicembre tra l’azienda e le rappresentanze sindacali al fine di discutere ed esaminare le posizioni delle parti in esame congiunto”. Lo comunica l’assessore alle politiche di sviluppo, lavoro, formazione e ricerca Raffaele Liberali che nei giorni scorsi tenuto un incontro in Val d’Agri con alcuni sindaci e rappresentanti sindacali della Vibac per approfondire le relative problematiche. “La Regione – fa sapere Liberali – è tempestivamente intervenuta per sollecitare ai rappresentanti della società un incontro urgente finalizzato all’individuazione delle azioni da porre in campo per tutelare i livelli occupazionali dell’azienda. La Regione – conclude Liberali – continua a seguire con particolare attenzione l’intera vicenda ed ha manifestato ampia disponibilità a convocare tempestivamente un tavolo di crisi in caso di mancato accordo tra le parti”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vibac, la Regione pronta a convocare tavolo di crisi Vibac, la Regione pronta a convocare tavolo di crisi ultima modifica: 2014-12-21T00:57:41+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento