Bologna inaugura oggi il tradizionale presepe di Palazzo d’Accursio

Alle 17.30 il sindaco Virginio Merola e il cardinale Carlo Caffarra inaugureranno il tradizionale presepe di Palazzo d’Accursio che resterà allestito nel Cortile d’Onore fino all’11 gennaio e che quest’anno è stato realizzato da Laura Zizzi, giovane artista bolognese laureata in scultura all’Accademia Clementina.

Frequentatrice dello studio dello scultore Nicola Zamboni e allieva di Lorenzo Ceregato, Laura Zizzi che già ha realizzato il presepio per il palazzo Comunale nel 2007, presenta quest’anno un’ opera robusta e imponente, di tipo eminentemente contemplativo la cui plasticità segue la grande tradizione della terracotta bolognese.

presepe

Oltre a quello di Palazzo d’Accursio, saranno quarantadue quest’anno i presepi da visitare, un vero e proprio tesoro d’arte e tradizione, disseminato in tutta la città, da scoprire attraverso la mappa creata per l’occasione e che trovate in allegato o da visitare insieme ai ricercatori Centro Studi per la Cultura Popolare che il 26 e il 28 dicembre e poi ancora il 4 gennaio guideranno le tradizionali passeggiate ai presepi, offerte dal Comune di Bologna ai cittadini e ai turisti. Percorsi diversi per ogni appuntamento, gratuiti e della durata media di due ore, per un’incursione poetica nell’antica tradizione dell’arte presepiale bolognese.

Per partecipare occorre presentarsi sempre alle 15.30 ai seguenti punti di ritrovo

Venerdì 26 dicembre: Cortile d’onore del Palazzo Comunale, piazza Maggiore 6, oppure Cattedrale San Pietro, via Indipendenza.

Domenica 28 dicembre: Chiesa San Giuseppe sposo di Maria in via Bellinzona, oppure Museo Beata Vergine di San Luca, Porta Saragozza.

Domenica 4 gennaio: Sagrato San Giovanni in Monte, Piazza San Giovanni in Monte, oppure Museo Davia Bargellini, Strada Maggiore 44.

Lascia un commento