SlC Cgil primo sindacato Centro Servizi Basilicata

Con 47 voti ottenuti su un totale di 104 votanti, la Slc Cgil diventa il primo sindacato al Centro Servizi Basilicata, gestito dalle aziende Data Contact e Lucana Sistemi.

Slc conquista 3 dei seggi disponibili, eleggendo Giuseppe Ciancio, Carmela Salvatore e Rosalba Potenza. I restanti seggi vanno a Fistel Cisl (2 seggi) e Uilcom Uil (1 seggio). SLC conquista, inoltre, anche uno dei due seggi da Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza, avendo riportato il maggior numero di preferenze individuali (piu’ il secondo a pari merito con la Fistel Cisl)

Un risultato – sostiene il sindacato – che premia i candidati e la nostra organizzazione che, si è sempre contraddistinta per la chiarezza delle proprie posizioni, quand’anche difficili o impopolari, in ossequio alla verita’ e nel rispetto per i lavoratori che, come si vede, non sono disponibili a farsi utilizzare da chi fa del populismo e della mistificazione della realtà e talvolta anche della calunnia personale, il proprio pane quotidiano, non avendo evidentemente altri strumenti a disposizione.

Si tratta adesso di mettersi subito al lavoro, in particolare sulla questione del prossimo rinnovo di appalto, oltre che sulle questioni quotidiane della organizzazione e delle condizioni di lavoro.

9 su 10 da parte di 34 recensori SlC Cgil primo sindacato Centro Servizi Basilicata SlC Cgil primo sindacato Centro Servizi Basilicata ultima modifica: 2014-12-18T00:03:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento