Maestri del Lavoro di Basilicata iniziative di solidarietà

“Per ricordare degnamente le prossime Festività Natalizie, i Maestri del Lavoro del Consolato Provinciale di Potenza hanno partecipato ad una solenne Santa Messa officiata dal Vicario della Diocesi di Potenza Don Vito Telesca e allietata dal Coro della Cattedrale di San Gerardo.

Nell’omelia, molto articolata e mirata alla contingenza sociale che vive il Paese e, per essa, la stessa Basilicata, – si legge nella nota diffusa da Raffaele Gifuni, segretario regionale dei Mestri del Lavoro – si è soffermato sulla necessità di non perdere mai la speranza, ma fidare nelle capacità insite nel popolo Lucano, e confidare nella mano Divina che non viene mai meno. Ad esempio positivo ha voluto riportare il “miracolo” consumatosi per Matera che da “Città Vergogna” di settantanni or sono è stata eletta a “Città Europea della Cultura 2019”. Motivazione ulteriore per “pensare positivo” e di non disperare, può e deve venire dall’esempio che viene dal vissuto dei Maestri che , grazie alla meritata “Stella” possono fregiarsi ed andarne fieri.

Ha fatto seguito un pranzo cui ha preso parte un foltissimo gruppo di Maestri, accompagnati dai familiari, dove hanno portato il saluto il Console Provinciale MdL Lorenzo Berardino e Regionale MdL Antonio Papaleo; l’organizzazione è stata curata dal Vice Console Provinciale MdL Claudio Orga. Un pranzo all’insegna dell’armonia, grazie anche al contributo offerto dalla Compagnia Teatrale in Vernacolo Potentino di “Zi Gerard’”.

L’iniziativa che si colloca nell’ambito della programmazione annuale, cadendo in un periodo di grandi difficoltà, specie occupazionale, è servita per riflettere circa le possibili attività da calendarizzare per il prossimo anno 2015, mirate a supportare gli sforzi cui le Istituzioni preposte sono obbligate , per poter meglio corrispondere all’uscita dalla crisi ed alla ripresa sociale, economica e produttiva del territorio.

Per l’occasione, infine, si è provveduto a mandare un saluto al Prefetto Dottoressa Cicala in partenza dalla sede di Potenza ed un augurio di buon lavoro al nuovo Prefetto Dottor D’Acunto, che a breve chiederemo di incontrare, anche nella previsione della futura Festa del Lavoro. Ove saranno consegnate ai neo insigniti “Le Stelle al Merito del Lavoro” per il prossimo anno 2015”.

Lascia un commento