Comune Avigliano su attività progetto Comunità in connessione

E’ previsto per giovedì 18 dicembre ad Avigliano l’avvio della seconda fase del progetto sperimentale “Comunità in connessione” che rientra nel Piano territoriale di interventi per la lotta alla droga dell’ Ambito Territoriale Ottimale Alto Basento.

L’intero territorio aviglianese – spiegano i promotori – sarà protagonista della sperimentazione di nuove attività di prevenzione legate al modello della radio di comunità, in cui lo strumento di comunicazione radiofonica è utilizzato per favorire l’integrazione e la capacitazione sociale.

La cooperativa Kinéma, alla quale è stata affidata dalla Comunità Montana Alto Basento l’attuazione del progetto, realizzerà un ciclo di laboratori educativi itineranti utilizzando lo strumento della web radio con l’intento di promuovere e valorizzare i talenti, le passioni e le qualità dei giovani aviglianesi, delle realtà associative della zona, come proposta di prevenzione del disagio in una visione generale e propositiva che metta al centro del dibattito pubblico le tante capacità che caratterizzano tale territorio.

Il primo dei tre laboratori programmati per il mese di dicembre si svolgerà domani, giovedì 18 dicembre alle ore 17,30 presso la Sala Cinema di Lagopesole, seguito dagli appuntamenti di sabato 20 dicembre alle ore 18.00 presso la Sala Cinema di Avigliano e martedì 30 dicembre alle ore 16,00 presso la Sala Consiliare del Comune di Avigliano.”

Ad annunciare tali attività, promosse dall’Assessorato alle Politiche Sociali in collaborazione con il Forum dei Giovani, sono il Sindaco di Avigliano Vito Summa e l’assessore alle Politiche Sociali Ivan Vito Santoro.

I risultati di questo confronto con i soggetti coinvolti troveranno spazio in una trasmissione radiofonica a carattere divulgativo di cui resterà traccia in un podcast fruibile e scaricabile attraverso le piattaforme informatiche dei comuni coinvolti e dallo stesso sito web della radio (www.radioredazione.com).

Lascia un commento