Adoc aderisce a concorso Attenti al corto

L’Adoc di Basilicata, nell’ambito del progetto “Salva Famiglia” aderisce al concorso “attenti al corto” promosso dalle maggiori Associazioni dei consumatori che operano sul territorio nazionale.

Obiettivo del progetto – informa l’associazione – è fornire le informazioni e gli strumenti utili ad aumentare la conoscenza dei giovani consumatori riguardo ai propri diritti e agli strumenti di tutela di cui dispongono.

Il progetto “Salva Famiglie” prevede, tra l’altro, attività rivolte ai giovani di età compresa tra i 16 e i 19 anni.

Questa, infatti, è l’età in cui i giovani cominciano a fare scelte autonome sull’acquisto di beni e servizi.

Tuttavia, l’inesperienza e l’ansia di fare l’acquisto di un bene a lungo desiderato, un cosmetico, un capo di abbigliamento o un’apparecchiatura elettronica, li espone al rischio di incappare in oggetti contraffatti o addirittura nocivi per la salute.

Tra i 16 e i 19 anni, inoltre, i giovani si avvicinano anche al gioco d’azzardo.

Si inizia con l’acquisto di biglietti “gratta e vinci” per passare, poi, alla frequentazione di sale da gioco o al gioco on line.

Il progetto “attenti al corto” ha come scopo principale quello di sensibilizzare i giovani consumatori ad un approccio critico e responsabile agli acquisti mostrando loro le trappole e i trucchi che vengono messi in atto per raggirarli.

Il concorso consiste nel produrre cortometraggi su temi specifici realizzati con il coinvolgimento di circa 150 scuole medie superiori italiane.

Gli studenti, con l’aiuto degli insegnanti e di esperti, si trasformeranno in registi e in attori per poter produrre uno o più cortometraggi che sviluppi temi inerenti il consumo consapevole o il contrasto al gioco d’azzardo.

Ciascuna scuola può partecipare con più lavori.

Al miglior lavoro è assegnato un premio di mille Euro.

Le scuole e gli istituti che desiderano aderire possono scaricare il materiale informativo e i moduli di adesione dal sito http://www.salvafamiglie.it o richiedere informazioni all’ADOC di Basilicata telefonando al numero 330798081.

Le iscrizioni sono aperte fino al 12 gennaio 2015.

9 su 10 da parte di 34 recensori Adoc aderisce a concorso Attenti al corto Adoc aderisce a concorso Attenti al corto ultima modifica: 2014-12-17T00:05:52+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento