Verona, automobilista responsabile di 46 violazioni per l’accesso in Ztl

Una pattuglia della Polizia municipale ha individuato un automobilista responsabile di 46 violazioni per l’accesso in zona a traffico limitato con veicolo non autorizzato e con targa coperta.
L’auto, una Volkswagen Passat, era sotto l’osservazione del Centro controllo varchi elettronici dal dicembre 2013, a seguito della rilevazione del primo passaggio irregolare con targa coperta. Il transito, effettuato sempre con il mascheramento della targa, è proseguito per tutto quest’anno, permettendo agli agenti di tracciare, attraverso orari d’accesso ripetuti e spostamenti, una precisa analisi delle abitudini dell’automobilista.
Il mese scorso, inoltre, una cittadina ha segnalato alla Polizia municipale la presenza in alcune zone della città di un’auto con targa coperta corrispondente a quella rilevata dal controllo varchi, un elemento che ha arricchito ulteriormente le informazioni a disposizione degli agenti, facilitando così le ricerche.
Nei giorni scorsi, durante un servizio specifico in zona centro, una pattuglia della Polizia municipale ha infine individuato l’automobilista pochi istanti dopo l’ennesimo ingresso, sempre a targa coperta, in zona a traffico limitato. L’uomo è stato fermato e multato per le due violazioni, circolazione con targa coperta ed ingresso irregolare in Ztl.
La posizione dell’automobilista e le rimanenti 44 violazioni in sospeso, per un importo complessivo che supera i 5.000 euro, sono ancora al vaglio degli uffici.

9 su 10 da parte di 34 recensori Verona, automobilista responsabile di 46 violazioni per l’accesso in Ztl Verona, automobilista responsabile di 46 violazioni per l’accesso in Ztl ultima modifica: 2014-12-15T00:02:36+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento