Lucca, con Vaibus basta un SMS per salire a bordo

I clienti di TIM, Vodafone Italia, Wind e 3 Italia, possono acquistare i biglietti del bus direttamente con il credito telefonico, senza bisogno di registrazioni o carte di credito. Il servizio è attivo per tutti i servizi urbani di Lucca
Sbarca a Lucca un nuovo modo semplice e immediato per acquistare i ticket degli autobus in alternativa all’acquisto dei biglietti cartacei: l’SMS telefonico. Un traguardo raggiunto dalla collaborazione tra Comune di Lucca, in particolare l’assessore alla Mobilità Francesca Pierotti, e Ctt Nord che si muove nella direzione della semplificazione e della modernità per rispondere sempre più alle esigenze dei cittadini di oggi nell’ottica di rendere il trasporto pubblico un servizio sempre più appetibile e una concreta alternativa all’utilizzo dell’auto privata. Da oggi quindi l’acquisto del biglietto in versione cartacea non sarà più l’unica via possibile per salire “in regola” sugli autobus e le navette ma sarà anche possibile inviare solamente un messaggio prima di salire a bordo. Il servizio di Mobile Ticketing è stato sviluppato da Vaibus in collaborazione con i principali operatori di telefonia mobile. In pratica sarà sufficiente inviare un sms dal proprio telefonino al numero 4850307 con scritto “LUCCA” per acquistare un titolo di viaggio utile per usufruire di tutti i servizi urbani di Lucca.
Il dettagli della nuova procedura sono stati presentati questa mattina a Palazzo Orsetti dall’assessore Pierotti, da Riccardo Baglini della direzione commerciale di CTT Nord e da Simona Deghelli, componente del CdA dell’azienda che gestisce il trasporto pubblico.
Il servizio, realizzato in sinergia con Netsize (azienda del gruppo Gemalto) è disponibile per i clienti di TIM, Vodafone Italia, Wind e 3 Italia, consente di acquistare il biglietto urbano di Vaibus senza bisogno di operazioni di pre-registrazione o dell’utilizzo di una carta di credito. Il Mobile Ticketing si è dimostrato là dove già in uso un servizio di utilità molto apprezzato dai cittadini: sono infatti quasi 400.000 i clienti che utilizzano il servizio e più di 4,5 milioni i biglietti venduti dal lancio.
L’acquisto del titolo di viaggio è pratico e veloce: prima di salire sull’autobus, è sufficiente inviare un SMS al numero 4850307 e in pochi secondi si riceve, sempre via SMS, il biglietto valido su tutta la rete urbana di Lucca della durata di 70 minuti. Il costo del biglietto è di 1,40 euro a cui si aggiunge il costo della richiesta che varia a seconda dell’operatore di appartenenza. In caso di verifica da parte del controllore è sufficiente mostrare il biglietto ricevuto via SMS. La validazione è automatica e naturalmente non è necessaria alcuna obliterazione. L’acquisto deve essere effettuato prima di salire a bordo e il biglietto ricevuto via SMS va mostrato all’autista. Infatti fa fede l’orario dell’SMS ricevuto e l’invio ritardato del messaggio, fatto ad esempio direttamente a bordo, viene sanzionato come “timbratura a vista”.
Inoltre gli utenti possono acquistare il biglietto anche attraverso le app dei singoli operatori telefonici. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.vaibus.it o visitare il sito di Mobile Pay www.mobilepay.it.
Viene inoltre ufficialmente pubblicato il nuovo sito internet dei servizi CTT Nord del bacino lucchese (VAIBUS). L’indirizzo è www.lucca.cttnord.it, sul quale saranno automaticamente dirottati i contatti dal vecchio www.vaibus.it. Attraverso questa operazione si inaugurano importanti servizi alla clientela, tra quali, solo per citarne alcuni, il sistema di AVVISI/NEWS in tempo reale, lo sfogliatore on line della carta dei Servizi, il Calcola percorso, l’RSS per ricevere le notizie direttamente sullo smartphone, il potenziamento del profilo Twitter ufficiale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Lucca, con Vaibus basta un SMS per salire a bordo Lucca, con Vaibus basta un SMS per salire a bordo ultima modifica: 2014-12-15T00:02:29+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento